L’ultima assemblea


Il 22 ottobre 1993, dal notaio Fernando Maria Pelliccioni, ancora convinto di riuscire a salvare il mio patrimonio, (il valore dei soli calciatori era di diverse centinaia di milioni di lire), mi affido ad uno dei notai più in vista della città (un altro potente.)

Mi auguro che a fronte della parcella, metta ordine nei libri societari …

Fece invece un casino bestiale, mi fece approvare un bilancio che poi fu alla base dei procedimenti penali, e mi fece fare un aumento di capitale.

Tutto sbagliato … (Leggi qui sotto il verbale)

assemblea



Questo è stato l’ultimo atto da “vivo“, poi successe l’incidente …