Chi sono

La Storia Di Una Truffa Fatta Nei Miei Confronti

Mi chiamo Orfeo Bottega, sono nato e vivo a Rimini da sempre, mi considero un uomo onesto e leale, che ha fatto qualche errore, ma che è stato “oggetto” della più grande truffa che i potenti riminesi hanno compiuto negli ultimi 30 anni.

Vivo solo per affermare la verità; molti altri, che non hanno una famiglia come la mia e il dono della fede, avrebbero già deciso di “farla finita”.

Io invece sono qui e combatto

La truffa riguarda il FALLIMENTO DELLA RIMINI CALCIO dichiarato il 21/03/1994 dal Tribunale di Rimini; io ero l’amministratore unico di quella SPA.

Dopo la gestione Bellavista; la gestione Amati e la gestione De Meis, considerati da molti dei benefattori, la Rimini Calcio a luglio 2016 è morta; ci ha provato fino al 2020 anche Giorgio Grassi, ma sembra che sia finita un’altra volta.
E’ dimostrato che il “delinquente” non sono stato io.